Quando

16 - 23 maggio 2017


Dove

Casello del Dazio
Arco della Pace
Milano

Se è la prima volta che accede a questo sito, la preghiamo di compilare un breve modulo di iscrizione. Potrà accedere a tutte le registrazioni usando username e password. Gli eventi sono catalogati per titolo nella sezione Auditorium presente sotto il tab "Search".


In un mondo dominato dai dati, rendere il business più digital non basta. Per affrontare le sfide di oggi, le aziende devono infondere nuova intelligenza nei loro processi, nei loro sistemi, nel loro modo di lavorare: è l'evoluzione verso il cognitive business. Nell'appuntamento di Milano si è parlato di come estrarre insight preziosi dalle informazioni, migliorare le competenze e anticipare le esigenze del mercato, il tutto a una velocità mai raggiunta prima grazie ai dati e alle analisi di Watson. Negli 8 giorni dell'evento ci sono stati incontri e conferenze su temi specifici, con demo, testimonianze di esperti e tanti esempi concreti.


Il Fiorino - Notizie dal Casello del Dazio

Tutte le news di Watson Summit Italia 2017 per toccare con mano l'intelligenza aumentata di Watson.

IBM e The Weather Company fanno il meteo al Giro

Le previsioni meteo sono una variabile importante nelle prestazioni degli atleti che partecipano al centesimo Giro d'Italia.

Virgin Radio al Watson Summit

Giornalisti, personaggi dello spettacolo e conduttori radiofonici racconteranno l'eperienza di Watson Summit Italia 2017.

Martedì 16 maggio - L'evoluzione cognitiva della customer experience e del Retail.


I brand diventano sempre più trasparenti ed esposti nei confronti dei consumatori. Occorre quindi progettare con attenzione il customer journey: è fondamentale conoscere ogni singolo cliente, analizzando i suoi comportamenti per costruire una relazione che rinforzi la fedeltà alla marca.

Inoltre, pur utilizzando i canali digitali come fonte primaria di informazione, nella maggior parte dei casi i consumatori concludono i loro acquisti nei negozi fisici. Per questo motivo, anche ogni aspetto dell'esperienza in-store deve essere gestita con la massima cura.

L’obiettivo è accompagnare ogni cliente a vivere un'esperienza coerente, che superi le sue aspettative indipendentemente dalla fase del customer journey in cui si trova e dal canale con cui interagisce. Durante l'incontro parleremo di come superare questa sfida grazie al cognitive computing e a tecnologie come l'Internet of Things. Sarà anche possibile provare dal vivo alcune delle soluzioni presentate.



09:45 - 12:15 Come cambia il settore Consumer nell'era del cognitive computing

- Apertura a cura di Luca Binazzi, Director Consumer Industry, IBM Italy
- Il punto di vista di un'azienda Consumer
   interviene Enrico Nave, Head of Supply Chain Food Italy, Nestlè Italia
- Come conoscere i clienti attraverso l'analisi dei dati a cura di Pietro Leo, Executive Architect & CTO IBM Italy
- Il Marketing per il coinvolgimento dei clienti: come orchestrare un dialogo personalizzato attraverso tutti i punti di contatto
   a cura di Felice Petrignano Commerce Management Consultant, IBM Italy
- Ogni prodotto ha una storia da raccontare... e il consumatore informato compra di più!
   a cura di Fabio Malosio Blockchain Solution Leader, IBM Italy
- Advisor & creative advisor a cura di Pietro Leo Executive Architect & CTO IBM Italy
- Vendita e conversion rate: come trasformare l'interesse dei clienti in scelte di acquisto
   a cura di Felice Petrignano Commerce Management Consultant, IBM Italy
- Il negozio interconnesso a cura di Gianni Margutti Distribution Sector Leader - IBM Italy
- Post vendita e fidelizzazione: servizi di qualità per clienti sempre più esigenti
   a cura di Felice Petrignano Commerce Management Consultant, IBM Italy
- Chiusura a cura di Luca Binazzi, Director Consumer Industry, IBM Italy

Sarà inoltre possibile assistere alle demo:
- 12:30 Il negozio interconnesso
- 12:30 Metro Pulse: analizzare centinaia di fonti eterogenee in contesti differenti
- 12.30 Watson customer engagement
- 12:30 BLOCKCHAIN: la provenance, la Food Safety e la Supply Chain trasparente
- 18:00 ICE3 “Central Energy Efficiency Engine” per migliorare le attività di controllo e uso di energia

14:00 - 16:00 Workshop Design Thinking Computer Gross: Cognitive Build ideas.
Evento riservato ai Partners fino ad esaurimento posti.

14:00 - 16:00 IBM Customer Engagement: esperienze e casi di successo.
Sessione a cura di Tecla, IBM Gold Business Partner

15:00 - 18:00 Come la omnicanalità e la marketing automation migliorano l'esperienza del tuo cliente.
Sessione a cura di Digitalbreak, IBM Business Partner

17:00 - 19:30 Thinktank: Sessione dedicata alle Digital Marketing Agency
Approfondimenti su Watson Customer Engagement e sulle 'funzionalità cognitive' di Pepper (umanoide capace di svolgere alcuni compiti interagendo in linguaggio naturale)

Mercoledì 17 maggio - Il futuro è cognitivo: come progettare i sistemi?


I sistemi cognitivi possono "imparare" nel corso del tempo e interagire in linguaggio naturale. Possono inoltre analizzare una quantità immensa di dati in tempi drasticamente inferiori rispetto ad un approccio convenzionale. Grazie a queste caratteristiche, sono in grado di fornire assistenza "qualificata" a scienziati, tecnici e professionisti aziendali in differenti discipline, aree di business e settori di mercato.

La capacità di amplificare l'intelligenza e le competenze umane, unita a quella di gestire e correlare enormi volumi di dati, strutturati e non, provenienti da fonti diverse, fa dei sistemi cognitivi uno strumento chiave per la competitività. Server, storage e workload management devono quindi essere progettati di conseguenza, con funzionalità che includano, ad esempio, accesso globale e condiviso ai dati, elevate performance per gli algoritmi complessi di analytics/machine learning, capacità di prevenire interruzioni.

Durante questa sessione saranno presentate le peculiarità dell'infrastruttura cognitiva di IBM, con approfondimenti sulle soluzioni legate alle architetture IBM z Systems (machine learning) e IBM Power Systems (deep learning). La "centralità del dato" verrà più volte ripresa, con riferimento sia alle tecnologie analitiche, sia alle soluzioni storage.



10.00 – 12:30 Architetture IT per l'Intelligenza Artificiale

- Benvenuto e apertura lavori
a cura Marco Utili - Director of Systems Hardware, IBM
- Soluzioni per l'Intelligenza Artificiale a cura di Andrea Negro - Server Solutions Leader, IBM
- Enterprise Machine Learning e Cognitive Analytics a cura di Francesco Borrello - Analytics on z Systems Tech Specialist
- Deep Learning: dall'architettura al business a cura di Luca Sangiorgi - Power Systems Technical Specialist, IBM
- Dal dato alla conoscenza nell'era dell'AI a cura di Maurizio Rizzi - Storage and Software Defined Solutions Specialist, IBM
- Chiusura lavori e Buffet Lunch


14:30 - 16:00 Perchè IBM? Le nuove regole del gioco per una partnership vincente.
Evento riservato ai Partners

Sarà inoltre possibile assistere alle demo:

- 9:30 e 14:00 IBM Watson data Platform e Watson Analytics demo: la potenza del cognitive per il business
- 11:00 e 15:30 IBM Watson data Platform e Watson Analytics for Social Media
- 14:00 Planning Analytics Overview
- 15:30 PMC - L'infrastruttura IT Power Systems per le soluzioni Cognitive
- 16:30 E4 - Applicazioni di deep learning in area Power System
- 17:30 Add-for - Applicazioni di deep learning, riconoscimento delle immagini
- 18:00 IBM Cloud Brokerage per un accurato controllo dei costi dell’IT

Giovedì 18 maggio - Cognitive Security e come creare valore dalla GDPR


Come far fronte allo scenario delle cyber-minacce in continuo cambiamento e a quanto richiesto dalla normativa GDPR?
Durante la mattinata, dedicata a CSO, CISO, CIO, approfondiremo approcci emergenti, soluzioni e risposte possibili in tema di sicurezza IT con particolare focus su:

Cognitive Security - l’applicazione di principi e tecnologie di cognitive computing all’ambito della sicurezza, rappresenta una nuova frontiera per la lotta al cybercrime affinando e automatizzando abilità intuitive e intellettive. Attraverso demo e casi d'uso approfondiremo la sicurezza cognitiva ed esploreremo come queste nuove tecnologie possano aiutare a contrastare la criminalità informatica, rivoluzionando il modo di lavorare degli analisti della sicurezza.

Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR - General Data Protection Regulation) - e' stata adottata ed entrerà in vigore dal 25 maggio 2018. Per alcuni potrebbe apparire una scadenza ancora lontana ma, considerata la complessità della normativa, non lo è affatto.
Le aziende si devono preparare alla GDPR: raccogliere ed analizzare grandi quantità di dati di clienti esistenti e potenziali permette di identificare nuove opportunità e nuovi modelli di business, ma i dati devono essere protetti e sicuri sia per l’aspetto normativo che di reputazione al fine di evitare potenziali severe sanzioni.
Durante l'incontro vi aiuteremo ad approfondire gli step che le aziende dovrebbero valutare sia a livello di processi che di architettura IT per meglio prepararsi all’arrivo della GDPR.



9:30-10:45 Workshop: "Come creare valore dalla GDPR"

a cura di Fabrizio Patriarca, Security Technical Sales, IBM Italia
               Cecilia Cazzaniga, Information Governance Analytics, IBM Italia
               Aristeo Marras, Security & Privacy Senior Consultant, IBM Italia

11:00-13:15 - Workshop Cognitive Security

- Benvenuto e apertura lavori
   A cura di Francesco Teodonno, Security Business Unit Leader, IBM Italia
- Tecnologie cognitive al servizio della cybersecurity
   A cura di Domenico Raguseo, Security Software Technical Manager, IBM Europe
- Incident triage attraverso la Cognitive Security
   A cura di Vincenzo Conti, Security Software Technical Manager, IBM Italia
- Detecting malicious behavior and delivering targeted remediation
   a cura di Alessandra Pecorari, Security Endpoint Technical Sales, IBM Italia
- A cognitive approach to unified endpoint management
   a cura di Alessandra Pecorari, Security Endpoint Technical Sales, IBM Italia
- Gestione delle vulnerabilità
   a cura di Alessandra Pecorari, Security Endpoint Technical Sales, IBM Italia
                 Domenico Raguseo, Security Software Technical Manager, IBM Europe
- Combattere le frodi in un mercato che cambia continuamente
Giancarlo Sassi, Watson Financial Services Solutions - Industry Platforms, IBM Europe

Sarà inoltre possibile assistere alle demo:
- 9:30 IoT: quando le machine diventano intelligenti
- 11:30 Planning Analytics Overview
- 15:00 Emergency call per auto: rilevamento di collisione ed assistenza alla risposta
- 15:00 Employee Safety and wellness: la sicurezza del lavoratore
- 15:30 Combattere le frodi
- 18:00 IBM Workplace Support Services with Watson

Venerdì 19 maggio - Industry 4.0 e Internet of Things: le nuove vie della competitività.


La profonda convergenza e connessione tra mondo fisico e mondo digitale è una forza dirompente, che sta rivoluzionando il modo in cui vengono pensati i prodotti e i modelli di business. È la nuova economia digitale, e nessun settore è escluso da questo cambiamento.

L’Industria 4.0 è la risposta alla pressante esigenza di competitività perché consente un nuovo livello di ottimizzazione della catena del valore tramite connettività, comunicazione, gestione e analisi dei dati in tempo reale. La trasformazione è possibile grazie all’introduzione di nuove tecnologie e alla ridefinizione dei processi, dell’organizzazione, delle competenze chiave delle aziende. Ma come definire la strategia da intraprendere? Come disporre delle necessarie competenze tecnologiche, di industria e di processo?

Durante la giornata, illustreremo il percorso da seguire per rendere l'azienda più efficiente e competitiva avviando un progetto di Industria 4.0.

Approfondiremo i temi dell’Industria 4.0, del New Manufacturing, dell’Internet of Things e delle sue applicazioni. Ci sarà inoltre l'occasione di sperimentare demo e confrontarsi con esperti.



9:00 - 13:00 Smart Asset Management                      
sessione a cura di Tempestive , IBM Business Partner

10.00 – 12.45 Industria 4.0: il momento è adesso

- Industria 4.0: il momento è adesso
   a cura di Stefano Rebattoni, GM Global Technology Services, IBM Italia
- La ricerca di Digital 360: Industry 4.0: Research & Report
   a cura di Andrea Rangone, CEO Digital360
- Industria 4.0: l'approccio congiunto di IBM e Cisco
   a cura di Stefano Rebattoni, GM Global Technology Services, IBM Italia Michele Dalmazzoni, Leader Collaboration & Industry
   4.0, Cisco Italia
- Costruiamo l'Industria 4.0
   a cura di Maurizio Venturi, Executive IT Architect IoT & Industry 4.0, IBM Italia
                  Matteo Masi, Digital Transformations Sales Specialist, Cisco Italia
- Q&A e chiusura

14.30 - 15.30 IoT a supporto dell'Intelligent Asset Management
a cura di Sergio Magone, Watson IoT sales specialist, IBM Italia
              Andrea Boccotti, Associate Partner Industrial Sector, IBM Italia

17.00 - 19.00 Next Generation Channel: IoT & Cloud
Tech Data, Distributore IBM: evento riservato ai Partner

Sarà inoltre possibile assistere alle DEMO:
- 10:00 Smart Asset Management: come IoT e l’uso della realtà aumentata possono aiutare i tecnici sul campo
- 11:00 Emergency call per auto: rilevamento di collisione ed assistenza alla risposta
- 11:00 Employee Safety and wellness: la sicurezza del lavoratore
- 18:00 IBM per il proximity marketing soluzione mirata a comprendere i comportamenti dei propri clienti

20 maggio - L'impatto di Watson sulla vita del cittadino.


Raccontare ai cittadini quali benefici sulla loro quotidianità arriveranno dalle soluzioni di intelligenza aumentata di Watson.

10:00 - 12:30 Alternanza scuola lavoro
15:30 - 16: 30 Elementare Watson - La pubblicità facciamola semplice a cura di Paolo Iabichino , Chief Creative Officer del gruppo Ogilvy & Mother Italia

21 maggio - L'impatto di Watson sulla vita del cittadino.


Raccontare ai cittadini quali benefici sulla loro quotidianità arriveranno dalle soluzioni di intelligenza aumentata di Watson anche attraverso gli Incontri con la Fondazione IBM.

9:00 - 10:00 Lo zaino magico L'istituto Vincenzo Benini di Melegnano presenterà il progetto "Junior Achievement - Impresa in azione"

Lunedì 22 maggio - Cloud e cognitive: insieme per vincere.


Cognitive e cloud computing non sono due fenomeni separati, ma due facce della stessa medaglia: unire le capacità dei sistemi cognitivi con il cloud significa avviare processi di innovazione, cambiando il modo di lavorare e i modelli di business. Il cloud è la piattaforma abilitante ideale per questa trasformazione, perché permette di prendere decisioni architetturali utili a sostenere tutti i servizi digitali di nuova generazione.

Questa sinergia tra cloud e cognitive si basa su:

1) un cloud progettato per le aziende

Una soluzione non solo tecnologicamente avanzata, ma che risolve problemi concreti. Il cloud diventa un forte abilitatore di innovazione, per esempio nella blockchain dove avrà - per le transazioni sicure - il ruolo che Internet ha avuto per la raccolta e distribuzione delle informazioni.

2) i dati in primis

I dati sono la risorsa naturale del futuro: il loro valore e la possibilità di estrarne insight cambieranno definitivamente il modo di fare business. Perché, anche se oggi sono disponibili tutti i tipi di dati, sono consistenza e accuratezza a fare la differenza: dati inesatti non servono e acquisire dati è inutile senza la capacità di elaborarli. È qui che entrano in gioco i sistemi cognitivi.

3) cognitive “inside”

L’idea di base è far diventare Watson un consulente di business, in grado di analizzare i dati e fornire indicazioni e suggerimenti validi nei processi decisionali, per aiutare i responsabii aziendali a fare scelte migliori in tempi sempre più rapidi.

Durante l'evento, illustreremo come ottenere il massimo da cloud e cognitive, realizzando una piattaforma costruita per il business che assicuri la disponibilità e la distribuzione dei dati, in modo che sistemi evoluti come Watson possano analizzarli e fornire insight preziosi in tempo reale.



9:30 – 12:30 CLOUD CAFE'- esperienze a confronto
Evento riservato ai Clienti e Partner

14.30 – 17.30 Cloud&Cognitive: come abilitarli e quali sono gli strumenti disponibili per massimizzarne il ritorno per l'azienda
Evento riservato ai clienti

16:00 - 17:00 L'esperienza di IBM in ambito Smart Working

17.30 – 18:30 Presentazione dei progetti italiani che partecipano all'IBM Watson Contest: la sfida lanciata per premiare le idee più innovative, che diventeranno soluzioni di business utili per il mercato

dalle 18:30: Bluemix Community Party
La festa per il primo compleanno della community di Bluemix

Sarà inoltre possibile assistere alla DEMO:
- 10:00 ; 14:00 ; 16:30 Analisi "Cognitive" nella gestione di informazioni e reclami
- 10:30 I modelli predittivi e il cognitive per migliorare la conoscenza del Cliente nel mondo finanziario
- 11:00 IBM Watson Data Platform e Data Science Experience: tutti gli strumenti necessari al data scientist, in un unico tool
- 14:00 Crea una chatbot in 10 minuti con Watson

Martedì 23 maggio - Potenziare la business continuity nell'era del cognitive.


Perdite dei dati, infrastrutture poco sicure o sistemi non sempre disponibili possono avere seri impatti sul business e sulla sua reputazione. Le figure aziendali responsabili di tali ambiti devono farsi trovare preparati per affrontare queste sfide facendo leva sulle nuove opportunità, il cognitive in primis.

Nell'era del cognitive computing, infatti, business continuity, resilienza e sicurezza sono aree in continua evoluzione, con enormi potenzialità di sviluppo: nuovi strumenti di automazione permettono di “orchestrare” le più complesse operazioni di ripristino, simulazione e test, riducendo l'intervento umano

Durante l'incontro scopriremo come ottenere il massimo livello di resilienza, sviluppando nuove competenze e capacità di gestione dell’intero sistema aziendale, delle infrastrutture e dei data center. Attraverso interventi di esperti e testimonianze delle imprese, verranno illustrati gli scenari attuali e le future prospettive della business continuity.



9.30 - 13.00 Resiliency in the Cognitive Era

- Apertura lavori a cura di Maurizio Decollanz, Brand and Communication Leader, IBM Italia
   Stefano Rebattoni, GM Global Technology Services, IBM Italia
- Infrastrutture resilienti: valutazione della resilienza delle infrastrutture critiche
   a cura di Sandro Bologna, Associazione Italiana Esperti in Infrastrutture Critiche
- Data Center quale infrastruttura critica
   a cura di Andrea Marini, Energy and Data Center Facility Consultant, IBM Italia
- Organizzazioni resilienti
   a cura di Enrico Castiglionesi, Manager of Information Technology, Umbra Cuscinetti
- Uno sguardo al prossimo futuro: modelli di gestione Ibrida ed automazione con i sistemi cognitivi
   a cura di Raffaele Pullo, Distinguished Engineer, IBM Italia
- Nuove frontiere per l'orchestrazione e l'automazione nel disaster recovery
   a cura di Luca Mambella, Associate Partner, IBM Italia
- What's next?
   a cura di Daniel Witteveen, Vice President, IBM Global
                 Sergio Eufemi, Resiliency Services Leader, IBM Italia
- Light Lunch

Per saperne di pù sull’evento visita la pagina dedicata


14.30 - 15.30 Experience time – Area Demo
- IBM Cloud Resiliency Orchestration (Sanovi) per “orchestrare” complesse operazioni di ripristino
- IBM Central Energy Efficiency Engine per migliorare le attività di controllo e uso di energia 

Per tutta la durata dell'evento saràpossibile assistere agli show case:

Cybersecurity experience

"Sei pronto per affrontare una minaccia informatica?" 
Diventa protagonista e sperimenta cosa significa trovarsi nel bel mezzo di un attacco informatico. Attraverso una “virtual reality experience” e' possibile individuare le minacce e utilizzare soluzioni mirate per mitigarle, proteggendo il tuo business. 

Di che colore sei? 
Attraverso il servizio Insight for Twitter, analizza il tuo profilo (sulla base di 4 personas tipo). Ad ogni profilo e' abbinato un colore twitta l'immagine del tuo avatar e riceverai un gadget

IoT Foosball
Cimentati in una partita a biliardino arricchito dalla tecnologia IoT. I sensori disposti sul campo da gioco tracceranno i dati derivanti dalla partita e li trasmetteranno a Watson, che dopo averli analizzati evidenzieràle strategie di gioco vincenti e farà il tifo per te.

Biking Experience 
Sviluppare il proprio potenziale, allenando il corpo e la mente attraverso una sfida in bicicletta, si puòfare!. Lo sapete per esempio che la squadra di ciclismo velocità americana usa un sistema basato su Watson (IoT Platform) per ottimizzare l’efficienza della squadra in allenamento? 

TJBot
Interagisci con il piccolo robottino, che catturando il sentiment dei suoi interlocutori attraverso foto e tweet e cambierà colore in base alle emozioni manifestate su un determinato argomento.  TJBot èun esempio di "embodied cognition" cioè di come incorporare l'intelligenza aumentata negli oggetti della nostra vita quotidiana. 

Lavagna Cognitiva
Intelligent Workplace Solution integra IBM Watson IoT e le lavagne interattive Ricoh per trasformare le modalità con cui i team si riuniscono e collaborano grazie a funzionalità intuitive a cui è possibile accedere mediante comandi vocali. Watson diventa quindi un partecipante attivo alle riunioni utilizzando strumenti analitici che in tempo reale guidano la riunione e aiutano a collaborare in modo più efficace per prendere decisioni più rapidamente. 

ReZone- Relatech
"ReZone" è una soluzione di Cognitive Proximity Customer Engagement sviluppata sulla piattaforma tecnologica IBM Watson e Bluemix e consente alle aziende e alle istituzioni di conoscere utenti all’interno di determinati ambienti.

GETinTOUCH - Mauden
Soluzione di A.I. signage che unisce l’intelligenza artificiale di Watson a contenuti interattivi su schermi digitali, creando un nuovo livello di interazione per lo store del futuro. La soluzione mira a ampliare il concetto di omnicanalità ed è quindi integrata in maniera nativa con altri canali come social, chat bot e web. 

Gazzetta dello Sport Giro D'Italia
Watson Analytics for Social Media intraprende le 21 tappe del Giro d'Italia. Quali sono i favoriti per le maglie e quali le Regioni in cui, di volta in volta, la discussione si farà più accesa? A questo, e a molto altro, Watson darà risposte giorno dopo giorno, sino al 28 maggio.
Il sistema porterà così alla luce il sentiment di milioni di appassionati esaminando le conversazioni web e social.

InVRsion 
Cosa puòfare Watson per te? Può assisterti mentre fai la spesa, aiutandoti a trovare i prodotti che desideri.
Fino ad applicazioni più evolute in cui Watson, ridisegna gli scaffali del supermercato per creare un negozio a misura del consumatore. Un esempio: se hai una intolleranza alimentare?