Recupero e Riciclo dei RAEE

Rifiuti delle Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche

Il sistema nazionale

Ai fini della protezione ambientale, delle risorse naturali e della salute della popolazione, l'Unione Europea ha approvato la Direttiva 96/2002 riguardante la gestione dei Waste Electric Electronic Equipment (WEEE).

Questa Direttiva è stata recepita nel sistema Legislativo Italiano con il

Questo Decreto impone l'obbligo di organizzare e finanziare la raccolta, il trattamento, lo smaltimento delle apparecchiature RAEE che vengono dismesse sia da utenti in ambito domestico (raccolte dai Comuni) che da utenti diversi da questi (di solito clienti professionali).

Gli obblighi di tipo finanziario in carico ai produttori differiscono in base alla provenienza domestica o professionale dei RAEE ed in funzione della loro identificazione quali rifiuti di apparecchiature "storiche" o "nuove". Da questo ultimo punto di vista le apparecchiature "nuove" verranno differenziate dalle "storiche" attraverso uno specifico marchio (tuttora in corso di definizione da parte delle Autorità Europee).


IBM ed il riciclo delle apparecchiature informatiche

IBM, rispettando gli obblighi imposti dal Decreto 151/2005, ha sviluppato e attuato i processi operativi come richiesto dal

rendendoli disponibili ai Clienti dal 18/02/2008. IBM fornisce quindi i mezzi per la raccolta ed il trattamento dei RAEE ai propri clienti professionali. Per queste apparecchiature, considerate come "storiche" viene offerto il servizio di ritiro gratuito, tramite un fornitore provvisto delle necessarie autorizzazioni. Il servizio copre le apparecchiture obsolete di qualsiasi brand, sostituite da nuove apparecchiature equivalenti o da nuovi prodotti che eseguono la stessa funzione, immessi sul mercato nazionale da IBM ed acquisiti direttamente o tramite i suoi Business Patner.


Contatti ed informazioni per i nostri Clienti

I nostri Clienti possono contattare il loro rappresentante IBM per informazioni ed accordi sulla raccolta e trattamento dei propri RAEE.

IBM Italia spa è iscritta al Registro dei Produttori AEE con il nr.IT08020000000326

I detentori professionali di RAEE che hanno concluso un contratto di acquisto di nuovi prodotti IBM, possono avvalersi del nostro servizio di ritiro tramite il seguente collegamento: EARN - European Advanced Recycling Network


Informazioni per le aziende di recupero e riciclo

Il Decreto impone altresì che vengano fornite adeguate informazioni alle aziende di recupero e riciclo per favorire la loro necessaria collaborazione.

Conseguentemente ed in accordo con l'Art 11 della Direttiva E.U. 2002/96 sui Rifiuti delle apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (WEEE) e con il suo recepimento nella legislazione Italiana (RAEE), IBM fornirà le informazioni alle aziende di riciclo dei rifiuti secondo le modalità definite congiuntamente tra EICTA, CECED, AeA e EERA, circa la implementazione dell'Art 11 della Direttiva 2002/96 concernente le informazioni ai Centri di trattamento dei RAEE.

La richiesta dovrà essere formulata in lingua Inglese ed includere le seguenti informazioni:

Inoltrare le richieste di informazione, secondo competenza, ad uno dei seguenti indirizzi:

Per informazioni su IBM stand-alone and Multifunction printers

Per informazioni su IBM Retail Store Products (Including printers integrated into these systems)

Per informazioni su other IBM Products (including printers integrated into these systems)

Per informazioni su IBM Servers and Storage Systems Product

Riquadro di spostamento scheda primario

Altri link