Il TUO IBM Client Center

Sale meeting, aree demo, servizi
tecnologici: tutto per il tuo business

L'invasione degli ingegneri

190 studenti del Politecnico prendono possesso per un giorno del IBM Client Center

“Un valore aggiunto di conoscenza molto significativo, che li aiuta a comprendere la realtà dell'ambiente lavorativo, preparandolo all'ingresso definitivo nel mondo del lavoro”.
Così Emilio Bartezzaghi, professore di Gestione Aziendale al Politecnico di Milano, definisce la giornata che i suoi studenti trascorrono, ogni anno, presso il IBM Client Center di Milano. Un vero e proprio esercito di giovani che, da dieci anni ormai – con quella del 2013 siamo arrivati all'edizione numero 11! - , 'invadono' la sede di Segrate della rete degli IBM Client Centers per incontrare esperti di IBM nei diversi campi della gestione aziendale. Quest'anno gli studenti coinvolti, tutti del terzo anno del corso di laurea in Gestione aziendale, sono stati circa 190: cinque aule del IBM Cliente Center dedicate a loro; cinque diversi esperti IBM impegnati nel fornire loro quel tocco in più per completare la loro preparazione.
“Con i tutor IBM vengono affrontati ed analizzati una serie di casi di studio, esempi di conduzione e gestione di processi aziendali: casi simili, ma che hanno avuto esiti opposti”, spiega il professor Bartezzaghi. L'analisi che i ragazzi e le ragazze del Politecnico compiono con l'ausilio degli esperti IBM aiuta a comprendere quali sono stati motivi che hanno portato a risultati così diversi, pur partendo da situazioni simili.
Qual è il valore aggiunto di esperienze come questa, per i giovani studenti del Politecnico?
“Il valore aggiunto per i nostri ragazzi è molto elevato”, risponde il docente. “Quella di oggi – continua - è probabilmente la prima occasione in cui hanno l'opportunità di incontrare un'azienda in modo strutturato. Hanno l'occasione di verificare l'applicazione pratica, nella vita quotidiana di un'azienda, di quanto hanno studiato in maniera teorica”. Il primo impatto con il mondo del lavoro, in attesa di poterci entrare in modo definitivo alla fine del percorso universitario. La collaborazione tra IBM e IBM Client Center, da una parte, e Politecnico, dall'altra, non si esaurisce in questa giornata di incontro e studio tra gli studenti ed i nostri esperti.
“La collaborazione copre tutti i dodici mesi dell'anno”, conferma Emilio Bartezzaghi. A parte le attività nel campo della ricerca, che vede i rispettivi laboratori impegnati a scambiarsi informazioni ed esperienze, sono diversi i progetti che vedono coinvolte persone da entrambe le parti.
“Recentemente – racconta ancora Bartezzaghi – abbiamo organizzato un incontro sui social media”. 'Docente' per l'occasione, Nicola Palmarini, esperto nel campo della comunicazione sociale e anche da sempre impegnato a supporto delle attività del IBM Client Center. “È stato un grande successo”, conferma con grande soddisfazione il professor Bartezzaghi. “Se di solito facciamo fatica a mantenere viva l'attenzione degli studenti per l'intera durata di un incontro, con Nicola invece no: i ragazzi hanno perfino saltato la pausa pranzo!”.